Programmazione

La programmazione è sempre concordata con il Consiglio Direttivo Provinciale, con i Coordinatori locali e con i loro Comitati.

Essa prevede aree di studio, in modo da offrire ai Corsisti non trattazioni esaustive, ma quadri di riferimento essenziali nei vari settori delle scienze.

Le aree di insegnamento attualmente sono 4: scienze fisiche e biologiche (medicina, fisica, scienze naturali); scienze antropologiche-sociali (filosofia, diritto, economia, ecologia); scienze storiche-letterarie-artistiche (storia, letteratura, arte); civiltà e attualità (paesi, popoli, religioni).

A questo si aggiunge una ricca serie di attività integrative e complementari: lingue, pittura, informatica, lettura, educazione fisica, visite culturali.

L’anno accademico è diviso in quadrimestri o periodi e i Corsi sono distribuiti nei pomeriggi; i seminari e i laboratori si svolgono in giorni diversi dai Corsi. Nella misura delle possibilità si mettono a disposizione dei Corsi le dispense delle lezioni.

programmazione