Università anziani di Belluno

L’Università degli Adulti/Anziani di Belluno è una realtà che copre tutta la provincia e che si configura come una vera “scuola per adulti”.

Dopo la prima esperienza di Tolosa, promossa nel 1973 da Pierre Vellas, la realtà bellunese si inserisce nel filone delle Università della Terza Età, con corsi riservati, senza obbligo di titoli di studio e senza esami.

La peculiarità dell’Università degli Adulti/Anziani di Belluno consiste nell’essere organizzata come una vera scuola, con un programma organico di corsi da frequentare in modo obbligatorio.

Essa propone i corsi pomeridiani, con controllo delle presenze, in modo da lasciare una certificazione a quanti la frequentano.

La nostra Università è uno strumento importante che si lega alla necessità di continuare a riprogettare la propria vita, senza perdere la ricchezza di un’esperienza acquisita.

rod-long-355994-unsplash-min
universita-anziani-di-belluno

La cultura

La cultura che l’Università si propone di sviluppare non è elitaria, né specialistica, senza per questo cadere nella genericità.

Essa intende principalmente:

  • Allargare le conoscenze e i rapporti interpersonali e sociali;
  • Sviluppare le capacità attitudinali per un’azione creativa, ispirate ai nostri valori;
  • Dare ai frequentanti, in un arco limitato di tempo, coscienza e nuova capacità di ruolo, a partire dalle ricchezze della loro età.